20/10/2017coperto

21/10/2017coperto

22/10/2017pioggia

20 ottobre 2017

Esteri

Attacco Isis a Parigi, terrore sul voto

commenti |

Sparatoria sugli Champs Elysées a Parigi. Un poliziotto è rimasto ucciso dopo essere stato raggiunto da alcuni colpi di arma da fuoco, sparati da un'arma automatica. Il portavoce del ministro dell'Interno francese smentisce la morte di un secondo poliziotto. Al momento, il bilancio della sparatoria è quindi di un poliziotto morto e due gravemente feriti (FOTO). A tre giorni dal primo turno, il terrorismo fa quindi irruzione nelle elezioni presidenziali francesi.

L'agenzia Amaq, legata allo Stato Islamico, ha riferito che l'attacco è stato compiuto da "combattenti" dell'Isis, uno dei quali viene individuato in Abu Yusuf al Beljiki, ovvero "il belga". Lo riferisce il Site.

La polizia francese ha condotto nella notte perquisizioni nel domicilio del 39enne che ieri sera ha aperto il fuoco con un kalashnikov. L'abitazione dell'uomo, che era noto alle autorità come soggetto radicalizzato, si trova nel comune di Chelle, nella regione dell'Ile de France.

Il portavoce del ministero degli Interni francese, Pierre-Henry Brandet, ha confermato oggi ad Europe 1 che le autorità stanno indagando su un uomo segnalato dal Belgio, che aveva trasmesso ieri un avviso di ricerca segnalando un sospetto.

 

Commenta questo articolo


vedi tutti i blog

I sondaggi - Vota

Lo Ius soli, che facilita la cittadinanza per gli stranieri che nascono in Italia, sta per essere votato. Sei d'accordo?
Partecipa al Sondaggio

In Edicola

copertina del giornale in edicola

Il Quindicinale n.922

Anno XXXVI n° 18 / 19 ottobre 2017

CAPORETTO

Caporetto: la disfatta che viene dal passato. Immagini di guerra. Di attacchi (subdoli) e di resa. Caporetto è il simbolo della disfatta per antonomasia. E un secolo non basta per dimenticare

archivio numeri

Grazie per averci inviato la tua notizia

×