20 luglio 2019

Atletica

Atletica, Trevigiani in pista a Orvieto

La formazione maschile di Trevisatletica sarà impegnata nel weekend a Orvieto: in gara anche il neoazzurro Riccardo Tamassia, in partenza per i Giochi Europei di Minsk

Altri Sport

I mezzofondisti Riccardo Tamassia (a sinistra) e Stefano Ghenda

TREVISO - Per Trevisatletica sono giorni che profumano di storia. Mercoledì la prima convocazione in Nazionale A per un atleta del club, con il mezzofondista Riccardo Tamassia, atteso dai Giochi Europei di Minsk (23-28 giugno).

Sabato 15 e domenica 16 giugno, a Orvieto (Terni), l’impegno della squadra maschile nella finale A Bronzo dei campionati italiani assoluti di società su pista. Un risultato senza precedenti: mai Trevisatletica si era qualificata per una finale della massima rassegna di club.

Non solo: l’obiettivo 2019 per i ragazzi del presidente Rolando Zuccon era l’ammissione alla finale B, e invece la squadra si è trovata catapultata nella serie superiore in seguito alla mancata conferma dei punteggi necessari a disputare la finale A Bronzo da parte di altre società.

Nell’insieme delle due fasi regionali di qualificazione, disputate l’11 e il 12 maggio a San Biagio di Callalta e l’1 e il 2 giugno a Vicenza, i ragazzi di Trevisatletica hanno realizzato 14.407 punti, un risultato che permette al club del capoluogo di entrare nella finale A Bronzo con il quarto punteggio di qualificazione su 13 squadre (29° punteggio complessivo in Italia). In finale cambierà il criterio di classifica (si andrà a piazzamenti invece che a punteggi), ma Trevisatletica può puntare in alto. E il neo azzurro Riccardo Tamassia, impegnato negli 800, nei 1500 e nella 4x400, suonerà la carica.

Questa la formazione di Trevisatletica in gara a Orvieto. Trevisatletica. 100: Angelo Antonello. 200: Antonello. 400: Gilberto Visentin. 800: Riccardo Tamassia. 1500: Tamassia. 5000: Simone Gobbo. 3000 siepi: Stefano Ghenda. 110 hs: Francesco Marconi. 400 hs: Giacomo Zuccon. Alto: Giuseppe Carollo. Lungo: Leonardo Vescovo. Triplo: Riccardo Gajo. Peso: Jacopo Bellin. Disco: Luciano Boidi. Martello: Bellin. Giavellotto: Edoardo Lisciandra. 4x100: Edoardo Motta, Antonello, Andrea Mellone, G. Visentin. 4x400: Edoardo Caporin, Zuccon, G. Visentin, Tamassia.

 

Nella foto: i mezzofondisti Riccardo Tamassia (a sinistra) e Stefano Ghenda, due punti di forza della formazione maschile assoluta di Trevisatletica

 

Commenta questo articolo


Grandi eventi

Lewis Hamilton (Afp)

Altri sport

Trionfa Hamilton

Il pilota Mercedes vince il Gran Premio di Gran Bretagna per la sesta volta. Secondo posto per il compagno di scuderia Bottas, il ferrarista Leclerc ottimo terzo

Le società Sportive

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×