06 dicembre 2019

Montebelluna

Associazione Nazione Rom chiede un incontro con il sindaco Precoma

"Biasimiamo fortemente e in modo categorico" ciò che è successo, scrive il presidente Zuinisi

commenti |

commenti |

Associazione Nazione Rom chiede un incontro con il sindaco Precoma

CAERANO SAN MARCO - "Biasimiamo fortemente e in modo categorico" la colluttazione avvenuta tra il sindaco di Caerano San Marco e la famiglia Sinti. Lo scrive in una lettera il presidente dell'Associazione Nazione Rom, Marcello Zuinisi, chiedendo un incontro al primo cittadino Gianni Precoma.

 

"I fatti di dominio pubblico incorsi tra la sua persona e il signor G.K. e la sua famiglia - afferma Zuinisi - sono una vicenda che come Associazione Nazione Rom biasimiamo fortemente e in modo categorico; come sempre, tra due parti esistono due versioni", precisa.

 

Nella missiva, Zuninisi chiede che l'incontro possa anche servire per l'"implementazione degli Accordi Quadro Strutturali, Strategia Nazionale, utilizzo dei Fondi Strutturali Europei-POR Regione Veneto 2014-2020", sulle politiche per la popolazione Rom Sinti e Camminanti.

 

Leggi altre notizie di Montebelluna
Leggi altre notizie di Montebelluna

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×