20/08/2018quasi sereno

21/08/2018quasi sereno

22/08/2018quasi sereno

20 agosto 2018

Ambiente

Arriva Gea, la capsula di caffé eco-friendly.

AdnKronos | commenti |

Roma, 16 mag. - (AdnKronos) - Una capsula da caffè compostabile da gettare nell’umido, agevolando lo smaltimento del caffè e restituendo fertilizzante di qualità all’agricoltura. Si chiama Gea e a metterla a punto è la Flo Spa, produttore di packaging per alimenti, che l'ha realizzata in partnership con NatureWorks LLC che produce biopolimeri.

Gea è interamente composta da PLA Ingeo, un biopolimero tecnico prodotto da NatureWorks, derivante da risorse vegetali rinnovabili. Ingeo è certificato per sistemi di compostaggio industriale secondo lo standard europeo EN-13432 e statunitense Astm D6400-04. Il risultato è una capsula stabile, capace di mantenere inalterate le proprie caratteristiche nel tempo e in grado di disintegrarsi se posta in condizioni di compostaggio industriale.

Le capsule Gea hanno superato i test di industrializzazione e di riempimento presso importanti torrefattori partner di Flo e saranno disponibili sul mercato a partire da ottobre 2018. L'innovazione sarà presentata al pubblico internazionale in occasione dell’Innovation Takes Root, il Forum sui Biomateriali avanzati organizzato da NatureWorks, che si terrà a San Diego a settembre.

”Gea rappresenta una nuova generazione di capsule, destinate a soddisfare le esigenze dei torrefattori e degli amanti del caffè, ma anche di chi è particolarmente sensibile alle tematiche ambientali legate alla gestione dei rifiuti – spiega Erika Simonazzi, direttrice marketing di Flo - In qualità di produttori di packaging per alimenti, siamo molto attenti a studiare il materiale giusto per l’utilizzo che se ne deve fare, in base alle esigenze ambientali ed ai dettami delle nuove regole dell’economia circolare”.

“Poter contare su una capsula che non si deteriora in pochi mesi ma resiste per anni, è un valore enorme per i torrefattori - aggiunge Erika Simonazzi - perché si devono preoccupare solo del proprio caffè, non del pack in cui viene confezionato”.

Gea, spiega Steve Davies, direttore commerciale di NatureWorks, "è il risultato di un processo di sviluppo congiunto della durata di due anni che ha portato alla creazione di una capsula compostabile tecnicamente evoluta che soddisfa i requisiti dei torrefattori più esigenti. I risultati della nostra collaborazione dimostrano che per offrire al consumatore un'esperienza di gusto superiore non è necessario sacrificare la sostenibilità”.

 



AdnKronos

Commenta questo articolo


vedi tutti i blog

In Edicola

copertina del giornale in edicola

Il Quindicinale n.940

Anno XXXVII n° 14 / 26 luglio 2018

DAI "LAGER" LIBICI A VITTORIO VENETO

Se questo è un uomo. Imprigionati, torturati, uccisi o venduti come schiavi. Le testimonianze dei sopravvissuti ai campi di concentramento in Libia arrivati a Vittorio Veneto

archivio numeri

Grazie per averci inviato la tua notizia

×