18 agosto 2019

Treviso

Arriva all’ospedale di Treviso con la febbre alta e mal di testa: è meningite

La diagnosi su un paziente 50enne. Non sono previsti provvedimenti di sanità pubblica

commenti |

TREVISO - Caso di meningite in un paziente 50enne, residente nell’hinterland trevigiano. Il paziente è giunto domenica alle ore 18 al Pronto Soccorso dell’ospedale Ca’ Foncello con febbre elevata, forte mal di testa e dolore retronucale.

 

Sottoposto a tutti gli accertamenti, gli è stata diagnosticata una meningite da haemophilus influenzae: per lui è scattato il ricovero nel reparto di Malattie Infettive.

 

L’haemophilus influenzae è un germe che può comunemente albergare nelle alte vie respiratorie e che, occasionalmente può dare delle otiti con, raramente, complicanze come la meningite.

 

Per questo tipo di meningite non sono previsti provvedimenti di sanità pubblica.

 

Leggi altre notizie di Treviso

Commenta questo articolo


Leggi altre notizie di Treviso
vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×