24/04/2019possibili piovaschi

25/04/2019nuvoloso

26/04/2019pioggia moderata

24 aprile 2019

Valdobbiadene Pieve di Soligo

APE, DOMANI NUOVO VERTICE

Quale sarà il futuro dei novanta dipendenti rimasti senza lavoro?

| commenti |

| commenti |

Refrontolo - Domani è in programma il vertice tra i dirigenti dell'azienda Ape, la Provincia e i rappresentanti sindacali: quale sarà il futuro dei novanta dipendenti rimasti senza lavoro? Pare che il cielo non sia roseo, c'è preoccupazione.

Un piccolo ripasso: anzitutto gli stipendi di dicembre non sono ancora giunti a destinazione, e cioè nelle tasche dei dipendenti Ape. Nonostante l'azienda li abbia promessi e siano stati consegnati i cedolini, non è ancora accaduto nulla.
Poi, due professionisti, un avvocato e un commercialista, si sono dimessi, dando segno della evidente incertezza dell'azienda.

L'unico segnale positivo per ora viene dal sindaco di Refrontolo Mariagrazia Morgan, che si è impegnata per tutelare i lavoratori, prendendo in considerazione la possibilità di intervenire sugli affitti e i mutui.

I sindacati sono preoccupati che l'azienda punti sul problema di mancanza di liquidità per avere agevolazioni dalla Provincia, senza farsi carico dei lavoratori.Domani, durante l'incontro, saranno chiariti anche questi dubbi e sarà analizzata la situazione economica della società.

Venerdi' è prevista un'altra assemblea sindacale con i lavoratori.

 

Leggi altre notizie di Valdobbiadene Pieve di Soligo

Commenta questo articolo


Leggi altre notizie di Valdobbiadene Pieve di Soligo

Dello stesso argomento

immagine della news

19/11/2009

BANCAROTTA: IN 90 SENZA LAVORO

Arrestato imprenditore coneglianese. Sette indagati. Ecco cosa c’era dietro al fallimento della Marmitte Zara

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×