17 luglio 2019

Vittorio Veneto

Antonio Miatto sindaco di Vittorio Veneto

Il centrodestra vince al primo turno

Roberto Silvestrin | commenti |

VITTORIO VENETO - Antonio Miatto vince al primo turno e viene eletto sindaco senza bisogno del ballottaggio.

 

Il centrodestra vince (i dati sono definitivi) con il 56,37%. Segue a distanza Marco Dus (centrosinistra) con con il 25,56%.

 

Al terzo posto Alessandro De Bastiani (11,68%), seguito da Michele Toffoli (5,30%) e Valerio Petterle (1,09%).  

 

Antonio Miatto (a destra nella foto), insieme a Gianantonio Da Re

 

Intorno alle 19.30, al Quadrilatero, già si festeggiava. E' la prima volta che un sindaco viene eletto al primo turno in città: "Non me l'aspettavo un risultato del genere - ha ammesso a caldo Miatto -. Lo cosa mi onora da un parte, dall'altra mi preoccupa, perchè vuol dire che la città si aspetta tanto da me. Non so se riuscirò a farlo, l'impegno sarà sicuramente massimo".

 

Obiettivi? "Il contatto diretto con la città, in modo da interloquire direttamente, trasmettendo le miei idee, i miei intendimenti e il mio lavoro prima, durante e dopo l'esecuzione".

 

Anche Miatto ha riconosciuto che l'effetto Salvini ha dato un apporto importante per la sua vittoria. E quelle polemiche che lo hanno investito durante la campagna elettorale? Non hanno scalfito - evidentemente - le certezze sue e dei suoi elettori. "Meno male - ha detto Miatto -, da parte mia non c'è nessuna polemica". 

 

Per i dati degli scrutini, clicca su questo link.

 



foto dell'autore

Roberto Silvestrin

Leggi altre notizie di Vittorio Veneto

Commenta questo articolo


Leggi altre notizie di Vittorio Veneto
vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×