18 novembre 2019

Montebelluna

Antonella Cazzolato nuova presidente di Cna Montebelluna

Titolare di Intimo Fiordaliso a Caerano, prende il testimone di Catia Olivetto

commenti |

commenti |

MONTEBELLUNA Il nuovo consiglio direttivo di Cna di Montebelluna ha eletto presidente Antonella Cazzolato (in foto), titolare di Intimo Fiordaliso a Caerano San Marco, che prende il testimone di Catia Olivetto, alla quale è stato rivolto un ringraziamento per il prezioso lavoro svolto nel corso dei suoi due mandati presidenziali.

La nuova Presidente, nel suo intervento, ha evidenziato i problemi del territorio e ciò che la Cna si propone di fare nei prossimi mesi e anni per sostenere le imprese associate.

 

Si continuerà nella qualificazione dei servizi di adempimento e innovativi che l’Associazione eroga alle imprese e ci si focalizzerà sulla digitalizzazione, ovvero nel permeare di digitale le attività produttive secondo gli obiettivi di Impresa 4.0.

L’altra direttrice di intervento riguarderà l’implementazione di modelli produttivi sulla sostenibilità ambientale. Grande attenzione sarà posta al rapporto scuola-impresa, in particolare attraverso i progetti di alternanza scuola-lavoro che produrranno grandi benefici sia per gli studenti che per le imprese.

 

«Sono fiduciosa – ha detto la neo Presidente - rispetto agli impegnativi compiti che l’Associazione ha di fronte perché supportata da consiglieri motivati e da collaboratori qualificati con la vocazione di svolgere servizi per il miglioramento delle imprese».

 

Ad affiancare Antonella Cazzolato, nel direttivo, saranno: Lino Lunardelli, Lewis Cavarzan, Gianni Cimolato, Enzo Simonato, Eugenio Vettoretti, Andrea Formaggi, Cristina Zanellato, Catia Olivetto, Francesco Visintin, Diego Pozzobon, Lino Durighello, Vanni Zanesco, Cristian Gallina e Luciano De Bortoli.   

 

Leggi altre notizie di Montebelluna
Leggi altre notizie di Montebelluna

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×