24/06/2017piovaschi e schiarite

25/06/2017temporale e schiarite

26/06/2017quasi sereno

24 giugno 2017

AMMINISTRATIVE E REGIONALI 2015

Guida al voto

RISULTATI REGIONALI IN VENETO

Il 31 maggio 2015 si vota per l’elezione del presidente della Regione Veneto e, in provincia di Treviso per l'elezione dei sindaci di Arcade, Castelfranco Veneto, Spresiano e Vidor. I seggi elettorali resteranno aperti dalle ore 7 alle 23 di domenica 31 maggio.

 

LE LISTE E I CANDIDATI:

I CANDIDATI E LE LISTE PER  LE REGIONALI - ARCADE - CASTERLFRANCO - SPRESIANO - VIDOR

 

A TU PER TU CON:

ALESSANDRA MORETTI - ALESSIO MOROSIN - FLAVIO TOSI - LUCA ZAIA - JACOPO BERTI - LUCIA COLETTI


Alcune novità rispetto alle elezioni del 2010:

• i consiglieri regionali passano da 60 a 49 (oltre al presidente eletto e al candidato presidente miglior perdente);
• è introdotto – d’ora in poi - il limite di due mandati sia per il presidente che per gli assessori e per i consiglieri;
• gli elettori potranno votare per il candidato presidente e per un consigliere della/e lista/e di appoggio; inoltre è data libertà agli elettori di esprimere un voto disgiunto, cioè il voto a un candidato presidente e, contemporaneamente, a un consigliere di una lista a lui non collegata;

 

Ecco come si era votato in Veneto alle regionali del 2010

Come si è votato in Veneto alle ultime elezioni: Europee 2014

 


Data pubblicazione:
Ultima modifica:

Argomenti del Dossier

Il primo cittadino di Oderzo entra in Consiglio regionale. Probabile nuovo sindaco sarà l'attuale vice Bruno De Luca

Dalla Libera, addio al Comune

ODERZO – Addio al Comune da parte del sindaco Pietro Dalla Libera, che diventa consigliere regionale. Il riconteggio dei voti a Venezia, oltre a far perdere il posto al presidente della Provincia Leonardo Muraro, provoca un rimpasto nel Consiglio comunale di Oderzo.

Comunali: ballottaggi in 78 Comuni,12 capoluoghi

A Venezia sfida finale Casson-Brugnaro. Sfida anche a Castelfranco

VENEZIA - Oltre due milioni di cittadini sono chiamati alle urne oggi per il turno di ballottaggio che riguarda 12 dei 17 capoluoghi andati al voto il 31 maggio e complessivamente 78 Comuni, 13 dei quali in Sicilia.

Chiusura a Mestre, 'caccia' all'ultimo voto

Ballottaggio a Venezia, Casson-Brugnaro sfida finale

VENEZIA - Un aperitivo per Felice Casson, dopo un comizio in piazza Ferretto assieme al neo presidente della Puglia ed ex sindaco di Bari Michele Emiliano; una grigliata per Luigi Brugnaro, dopo un incontro nella stessa piazza, a Parco San Giuliano, oasi verde sulla laguna e 'cerniera' tra Venezia...

Questa sera faccia a faccia tra Marcon e Beltramello

Ballottaggio, confronto su Antenna 3

CASTELFRANCO – Questa sera, mercoledì 10 giugno, alle 21, faccia a faccia televisivo tra i candidati a sindaco di Castelfranco Stefano Marcon (Lega) e Claudio Beltramello (Pd).

Assemblea raggiunge quota 51 con Zaia e Moretti

Veneto, ecco i nuovi 49 consiglieri

VENEZIA - Comincia a profilarsi - anche se mancano i decimali delle ultime ripartizioni - il nuovo Consiglio regionale del Veneto dopo l'affermazione di Luca Zaia.

Civati lancia Possibile

Minoranza PD all'attacco. Bindi: attendo le scuse dal mio partito

ROMA - Un milione di voti persi rispetto alle politiche del 2013600 mila in meno delle regionali di quello stesso annodue milioni in meno delle europee 2014. Dietro il 5 a 2 alle Regionali c'è "un'emorragia di voti molto preoccupante" che delinea più che vittoria, una "non sconfitta". 

...

Altri dossier

14/11/2015

Strage di Parigi

Terrore a Parigi sconvolta venerdì sera (13 novembre 2015) da una serie di attentati.

vedi tutti i blog

I sondaggi - Vota

Lo Ius soli, che facilita la cittadinanza per gli stranieri che nascono in Italia, sta per essere votato. Sei d'accordo?
Partecipa al Sondaggio

In Edicola

copertina del giornale in edicola

Il Quindicinale n.916

Anno XXXVI n° 12 / Giovedì 22 giugno 2017

C'ERA UNA VOLTA VIA CAPRERA

Lo sceriffo Gentilini ce l’ha ancora nel cuore. Tanto da prendere carta e penna e scrivere al Quindicinale. Per far memoria di una strada che era “centro commerciale urbano”. Dove si trovava il cementista, lo zoccolaio, lo stradin, l’osteria col servizio di carrozze....

archivio numeri

Grazie per averci inviato la tua notizia

×