20/04/2014temporale e schiarite

21/04/2014temporale e schiarite

22/04/2014piovaschi e schiarite

20 aprile 2014

ALL’ASTA LA VILLA DEL RE

Ospitò Vittorio Emanuele III in visità alla Terza Armata

|

MOGLIANO – All’asta la villa che ospitò re Vittorio Emanuele III quando faceva visita al comando della Terza Armata a Mogliano. Per acquistare Villa Grazia a Campocroce si parte da una base d’asta di 731.250 euro.

L’asta si terrà il prossimo 13 ottobre al tribunale di Treviso.

Villa Grazia testimonia i fasti del ‘700, anche se oggi è completamente oscurata da un muro di cinta. Ospitò il re quando soggiornava a Mogliano per visitare a villa Stucky il comando della Terza Armata dal novembre del 1917, dopo la sconfitta di Caporetto.

Villa poi passata di mano in mano fino ad oggi, con l’avviso di asta giudiziaria.

Il prossimo 13 ottobre verranno battuti in un unico lotto la villa con barchessa ad uso abitazione, un’altra abitazione con garage e la chiesetta risalente dalla fine del Settecento. Le offerte migliorative dovranno arrivare in cancelleria del tribunale entro il 12 ottobre.

Qualora nessuno si facesse avanti, si procederà ad asta con incanto con rilanci minimi di 25 mila euro. GR

 

 


Data pubblicazione:
Ultima modifica:

Commenta questo articolo

Dello stesso argomento

I più Letti

del giorno
della settimana
del mese

vedi tutti i blog

I sondaggi - Vota

Tutti hanno detto la loro. Ma chi sono secondo te i secessionisti veneti?
Partecipa al Sondaggio

In Edicola

copertina del giornale in edicola

Il Quindicinale n.845

Anno XXXIII n° 8 / 24 aprile 2014

Vuoi vedere che torna il Giro?

Vittorio Veneto ha un record legato al Giro d’Italia. E tanti aneddoti connessi alle due ruote. E tanti campioni da affiancare al campionissimo (e nostranissimo) Bottecchia o a quel Coppi che stava per schiantarsi ai Gai. A raccontarci il Giro (più curioso) d’Italia e di Vittorio Veneto è il pedale (scusate: la penna) di Ido Da Ros

archivio numeri

Grazie per averci inviato la tua notizia

×

Attenzione! è necessario loggarsi al sito per completare la procedura



×