23/12/2014coperto

24/12/2014nuvoloso

25/12/2014piovaschi e schiarite

23 dicembre 2014

AL VIA I LAVORI PER LA NUOVA VIABILITA' IN CENTRO

Novità per l'ex Foro Boario a Oderzo. Nel frattempo alcuni residenti sono perplessi.

ODERZO – Al via la realizzazione della strada nell’area del vecchio foro boario, fra via Mazzini e viale Gasparinetti. Un’arteria che parte dal complesso dei mosaici e arriva all’area di viale Gasparinetti e dunque in zona ospedale.

Secondo l’amministrazione comunale, il collegamento sarà fondamentale per evitare interruzioni di collegamento verso l’ospedale in giorno di mercato. I lavori sono già stati avviati: a breve previsto lo spostamento per qualche mese dei banchi del mercato della frutta, dei prodotti agricoli e delle calzature, che passeranno dall’area dell’ex Foro Boario a piazzale della Vittoria.

Ma c’è chi tra i residenti arriccia il naso, sostenendo che la nuova strada rivoluzionerà il tradizionale aspetto dell’area e potrebbe portate il traffico di scorrimento a ridosso di alcune residenze.

 

 


Data pubblicazione:
Ultima modifica:

Commenta questo articolo


Come l avete ridotta un ammasso di rotonde dove i camion della spazzatura nn riescono nemmeno a girarsi per non parlare delle corriere
Tutti soldi sprecati
Il centro poi tutto pieno di plastiche e muretti
La zona piscine e via roma vomitevole.....
L acesso al,ospedale e' sempre garantito da via luzzati che cavoli dite

segnala commento inopportuno

Lory concordo su via Roma e via Cesare Battisti, ma Piazzale Della Vittoria andava fatto e tutto sommato la nuova strada mi sembra una buona soluzione. Non si può sempre dire no!
In attesa che venga rimessa a posto via Battisti e Via Roma, osserviamo attenti l'avanzamento lavori in Piazzale Vittoria.
Gianfranco M.

segnala commento inopportuno

Ovviamente posono fare quel che vogliono senza interpellare nessuno in piazzale della vittoria o altrove
Si risparmino la scusa che l intervento serve per l acesso all ospedale, l acesso all ospedale e' liberissimo ora come lo e' sempre stato in questi 100 anni... Tutto qui l appunto

Cmq io ho comprato un negozio in oderzo con enormi sacrifici perche aveva dei parcheggi disponibili davanti da oltre 50 anni. ( che non davano fastidio a nessuno
Grazie all amministrazione comunale . Che me li ha tolti fondamentali per lo scarico necessario a svolgere la mia professione...
E di averli fatti altrove alla c@@@o di cane senza criterio
Pero" imu me la hanno aumentata...

segnala commento inopportuno

Cara Lory, sono imprenditore e sto affrontando la crisi come te, con la differenza che io i parcheggi per i miei clienti me li sono costruiti, i clienti me li vado a cercare e al Comune non chiedo nulla! Scusami, forse non è il tuo caso, ma ai commercianti è tutto dovuto? Mi sono letteralmente rotto (anche la maggioranza dei Cittadini) di sentire i vostri lamenti, pretendere che il Comune risolva tutti i vostri problemi...ma andiamo per favore, pensate a fare più scontrini!
Il mercoledì piazzale della Vittoria rimane chiuso causa mercato, con la nuova strada non lo sarà più.
Gianfranco M.

segnala commento inopportuno

Potevi risparmiartela quella degli scontrini sei proprio uun ....
Noi commercianti gli scontrini li facciamo sempre, servono per il cambio merce e garanzia del prodotto ...


potessi costruirmeli i parcheggi ..... me li costriurei ,bastava li lasciassero visto che c erano da oltre 50 anni
Ti auguro che ti chiudano la strada anzi una bella mini rotondina davanti la fabbrica cosi nessun camion potra' piu passare ....

Belli anche gli alberi secolari tagliati..
In via vittoria si passa lo stesso ... E quelli in macchina possono anche eventualmnte fare il giro piu' lungo per via dell ospedale

segnala commento inopportuno

Con "fate più scontrini" intendevo datevi da fare per vendere e lavorare di più così non avete il tempo di lamentarvi.... ma vista la risposta.....forse qualcosa sotto c'è!
Lory i parcheggi ve li mette a disposizione la comunità, Piazza Castello è bella ed aiuta ad attrarre gente che viene a passeggiare per Oderzo, i parcheggi sono aumentati fra piazzale Europa, Via Roma e Piazza Castello, non diminuiti, ci sono le piazzole carico scarico, siete voi che vi lamentate! La gente che viene da zone che vanno da Pordenone a Treviso, hanno solo solo ammirazione per la nostra Città. Ricorda, chi parla male della propria Città e come parlasse male della propria famiglia con tutte le conseguenze che ne derivano.
Riguardo a piazzale della Vittoria (non via), non fatevi infinocchiare dalle sirene politiche, aspettate che finiscano i lavori e con una viabilità e parcheggi nuovi attaccati al centro storico anche le attività ne beneficeranno. Non fate come quando è stata ristrutturata via Umberto Primo, ogni giorno sui giornali a lagnarsi come marionette in mano alla Lega!
Gianfranco M.

segnala commento inopportuno

Si evince la sapienza...
Intanto io nn parlo di piazza. Castello....
Ho acquistato il negozio perche' era servito da parcheggi da sempre minimo 50 anni .. per la mia professione serve il parcheggio davanti non a 20 metri,perche' la gente deve scaricare /caricare merce pesante .....me li hanno tolti dove non davano fastidio a nessuno
Se ritieni il tuo paese come una famiglia non signfica difenderlo in tutti i contesti e nascondere le
Magagne..
La ns famiglia non e' sempre la migliore, per forza , se ci sono delle debolezze vanno portate alla luce
Appena posso scappero da qui certamente
E con questo chiudo ........

segnala commento inopportuno

Dello stesso argomento

I più Letti

del giorno
della settimana
del mese

vedi tutti i blog

I sondaggi - Vota

Il numero dei vegani e dei vegetariani è in continua crescita. Che ne pensi?
Partecipa al Sondaggio

In Edicola

copertina del giornale in edicola

Il Quindicinale n.860

Anno XXXIII n° 24 / 18 dicembre 2014

Ladri di mestoli e rapinatori in mutande

Brindiamo al 2015, sorridendo (almeno un po’). A poche ore dal capodanno vogliamo proporvi le vicende (verissime) che - malgrado tutto - ci hanno fatto divertire. Perché, a volte, anche la cronaca diventa cabaret

archivio numeri

Grazie per averci inviato la tua notizia

×

Attenzione! è necessario loggarsi al sito per completare la procedura



×