16 dicembre 2019

Montebelluna

Aggressione al sindaco, denunciati tre nomadi

commenti |

commenti |

Aggressione al sindaco, denunciati tre nomadi

CAERANO SAN MARCO - Sono scattate tre denunce, per altrettante persone, per l'aggressione al sindaco di Caerano San Marco, Gianni Precoma. Lo rendono noto i carabinieri che stanno proseguendo le indagini e hanno emesso il provvedimento sulla scorta della denuncia di parte fatta dallo stesso Precoma.

 

Le indagini sono tutt'ora in corso, fanno sapere i militari mentre il sindaco è stato nuovamente convocato per incrociare le proprie dichiarazioni, rilasciate subito dopo il fatto, con quelle dei presunti aggressori il tutto per completare il quadro investigativo in quella che comunque è stata definita attività di routine.

 

Precoma nei giorni scorsi aveva denunciato di essere stato aggredito da un gruppo di nomadi che voleva far allontanare, con il loro camper, da un'area non autorizzata. Si trattava di tre persone, che il primo cittadino di Caerano aveva deciso di incontrare da solo ritenendo non necessario il supporto della polizia municipale.

 

Leggi altre notizie di Montebelluna
Leggi altre notizie di Montebelluna

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×