18 novembre 2019

Vittorio Veneto

Addio a Domenico Ros, storico presidente del Cordignano: il male ha spento il suo sorriso

Aveva 65 anni

Claudia Borsoi | commenti |

Claudia Borsoi | commenti |

CORDIGNANO. Comunità di Cordignano e mondo del calcio trevigiano in lutto. A 65 anni si è spento Domenico Ros, imprenditore nel settore del marketing e della pubblicità e presidente del calcio Cordignano dal 1997 al 2006.

 

Ros è stato vinto dal male scoperto solo in estate: ormai in fase avanzata e molto aggressivo, non gli ha lasciato scampo. La notizia della sua morte si è diffusa oggi in tutto il paese e non solo.

 

Ros, quando era stato presidente del calcio Cordignano, era riuscito a portare la squadra dalla promozione alla serie D. A Cordignano in tanti lo ricordano anche per il suo impegno per la comunità: in particolare, nel 2001, si era candidato sindaco con Forza Italia.

 

il 65enne lascia i figli Luca e Marco, la mamma Resi, la compagna Nina, parenti ed amici. Il funerale si terrà venerdì alle 15.30 nella chiesa di Cordignano dove domani, giovedì, alle 20 verrà recitato il rosario. Per volontà dei famigliari non fiori, ma eventuali offerte da devolvere all’oncologia pediatrica di Aviano. Al termine del rito funebre la salma proseguirà per la cremazione.

 



Claudia Borsoi

Leggi altre notizie di Vittorio Veneto
Leggi altre notizie di Vittorio Veneto
vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×