20/11/2017foschia

21/11/2017foschia

22/11/2017quasi sereno

20 novembre 2017

Treviso

Addio ad Alberto Giraldo

Era un pilastro della città: storico titolare della gioielleria in Piazza dei Signori: ma fu anche musicista, esperto d'arte, rappresentante di categoria

commenti |

Alberto Giraldo

TREVISO - Addio ad Alberto Giraldo, 89 anni, volto notissimo in centro a Treviso. Iniziò a lavorare prestissimo nella gioielleria di famiglia, allora in piazza Noli.
 

Appassionato di modellismo e aerei, era un habituè al 51º Stormo a Istrana e alle Frecce Tricolori. Fu pure violinista diplomato al conservatorio di Udine dopo gli studi a Venezia. 

Ha suonato con diversi musicisti  anche nell’orchestra del Comunale. Sopra la sua bottega di piazza dei Signori aprirà, dal 1964 al 1989 , una galleria d’arte. Fu perito e consulente del tribunale, nonché perito camerale.

Per 12 anni ha guidato gli orafi di Ascom. Un pilastro di piazza dei Signori, dove la famiglia trasferì il negozio nel 1954 da piazza Noli. La gioielleria è oggi gestita dai fratelli Bruno e Guido insieme al figlio Gianni.

Giraldo lascia la moglie Marisa, i figli Laura e Gianni, i nipoti Marina, consigliere comunale del Pd, Claudia, Marco e Giulia. L’ultimo saluto lunedì alle 11, a Santa Maria Maddalena.

 

Commenta questo articolo


vedi tutti i blog

I sondaggi - Vota

Lo Ius soli, che facilita la cittadinanza per gli stranieri che nascono in Italia, sta per essere votato. Sei d'accordo?
Partecipa al Sondaggio

In Edicola

copertina del giornale in edicola

Il Quindicinale n.925

Anno XXXVI n° 20 / 16 novembre 2017

VIGNETI E FITOFARMACI

“I pesticidi ci stanno uccidendo”. A Cappella Maggiore, due morti e sei malati di tumore in una strada: tra i vigneti e i campi, la malattia dilaga. E i cittadini denunciano

archivio numeri

Grazie per averci inviato la tua notizia

×