13 dicembre 2019

Oderzo Motta

Accendono un braciere in camera per scaldarsi, coppia rimane intossicata

È accaduto in centro a Meduna nella notte tra martedì e mercoledì

commenti |

commenti |

Accendono un braciere in camera per scaldarsi, coppia rimane intossicata

MEDUNA DI LIVENZA - Coppia di anziani intossicata a causa del monossido proveniente da un braciere.

Erano le tre di mercoledì quando i sanitari del 118 e Vigili del Fuoco sono accorsi in via Runco Ovest.

All’interno i soccorritori hanno letteralmente salvato due anziani, di cui uno di circa 90 anni. A causa del freddo pungente, della pioggia e delle folate di vento si erano chiusi in casa.

E hanno cercato come potevano di rimanere al caldo, accendendo un braciere piazzato nella camera da letto. Poco prima delle tre hanno accusato un malessere inusuale e hanno avvertito il 118.

Sono stati poi ricoverati in ospedale a Oderzo con un codice di media gravità. Non sono in pericolo di vita.

 

Leggi altre notizie di Oderzo Motta
Leggi altre notizie di Oderzo Motta

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×