20/02/2018nuvoloso

21/02/2018nuvoloso

22/02/2018pioviggine

20 febbraio 2018

Conegliano

Abusivi vendono frutta e verdura a Conegliano, maxi sequestro e sanzione da 5mila euro

La polizia locale ha sequestrato ben 320 kg di merce

Roberto Silvestrin | commenti |

CONEGLIANO - Vendevano frutta e verdura abusivamente, ma per loro è arrivata una maxi multa da 5mila euro. Questa mattina, in via Lourdes, una pattuglia della polizia locale ha notato un Fiat Doblò che esponeva frutta e verdura per la vendita. A gestire il commercio – poi rivelatosi illegale – erano due fratelli napoletani di 25 e 36 anni, entrambi con precedenti per truffa.

 

A Conegliano un’ordinanza vieta il commercio ambulante itinerante in centro città, a meno che non sia autorizzato dall’amministrazione. Sono così scattati il sequestro di 320 kg di merce e la sanzione da 1.032 euro.

 

Facendo ulteriori accertamenti anche con il comune di residenza – i due avevano una fotocopia della richiesta di autorizzazione – è risultato che i due erano completamente abusivi. La sanzione è così salita a 5mila euro.

 

 



foto dell'autore

Roberto Silvestrin

Leggi altre notizie di Conegliano

Commenta questo articolo


Leggi altre notizie di Conegliano
vedi tutti i blog

In Edicola

copertina del giornale in edicola

Il Quindicinale n.929

Anno XXXVII n° 3 / 15 febbraio 2018

SI. CUCINO GLI INSETTI

Benvenuti nella cucina di Roberto. Dove le larve di caimano prendono il posto delle verdure pastellate e i muffin vengono prodotti con farina di grilli. Perché dato che forse sarà questo il cibo del futuro, tanto vale iniziare a sperimentare. E gustare

archivio numeri

Grazie per averci inviato la tua notizia

×