13 dicembre 2019

Conegliano

Abbandona i rifiuti 12 volte in 9 giorni, per lei una super multa da oltre mille euro

Incastrata dalle telecamere una signora coneglianese che gettava le immondizie a Santa Lucia

Roberto Silvestrin | commenti |

immagine dell'autore

Roberto Silvestrin | commenti |

Abbandona i rifiuti 12 volte in 9 giorni, per lei una super multa da oltre mille euro

Immagine di repertorio

 

SANTA LUCIA DI PIAVE - Aveva il vizio di abbandonare i rifiuti in comune che – tra le altre cose – non era nemmeno il suo. Ma le telecamere l’hanno immortalata, e per lei è scattata una maxi multa da oltre mille euro. Destinataria della multa una signora coneglianese, che ha abbandonato i rifiuti per ben 12 volte in 9 giorni a Santa Lucia.

 

E’ il caso più eclatante emerso dai controlli effettuati da Savno e dal comune santalucese, grazie alle telecamere installate vicino al cimitero di Sarano, luogo preferito dagli ecovandali. Si tratta di un sistema di videosorveglianza mobile, installato in via sperimentale in uno dei punti più critici, per quanto riguarda l’abbandono dei rifiuti nel territorio. Nella sola Santa Lucia sono stati beccati 39 furbetti in appena tre settimane: il totale delle sanzioni ammonta a 6600 euro circa.

 

Circa un sesto della cifra riguarda la sola donna coneglianese, più volte recidiva. Ai furbetti verranno comminate sanzioni a partire da 120 euro, fino ad un massimo di 220 euro, in base al regolamento consortile. “Oltre ai rifiuti gettati nelle campagne, gli “ecofurbi” si cimentano ormai sempre più spesso in “imprese” cittadine, senza alcuna remora”, fanno sapere il presidente di Savno Giacomo De Luca e il sindaco di Santa Lucia Riccardo Szumski.

 

In questi giorni, le telecamere stanno monitorando altri punti critici del bacino ed alcuni ecocentri, dove sono si sono verificati furti e abbandoni di materiali pericolosi. Queste indagini, svolte con la polizia locale e le forze dell’ordine del territorio, potrebbero dar seguito a sanzioni amministrative o, addirittura, alla denuncia penale dei responsabili.

 

Nel 2018 Savno ha fatto ben 1182 sopralluoghi, che si sono tradotti in oltre 27mila euro di sanzioni già emesse e altre in fase di accertamento. 117 invece gli evasori e 34 i nuclei familiari irregolari.

 



foto dell'autore

Roberto Silvestrin

Leggi altre notizie di Conegliano
Leggi altre notizie di Conegliano

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×