15 dicembre 2019

Mogliano

“Non è veleno”: fermato mente irrora il vigneto beve il liquido davanti agli agenti municipali

Cittadini segnalano e la polizia locale interviene ma è solo acqua "bio energizzata"

Ingrid Feltrin Jefwa | commenti |

immagine dell'autore

Ingrid Feltrin Jefwa | commenti |

“Non è veleno”: fermato mente irrora il vigneto beve il liquido davanti agli agenti municipali

SAN BIAGIO DI CALLALATA - Dopo diverse segnalazioni dell’utilizzo di presunti fitogamici su alcuni vigneti a Cavriè, un agente della polizia locale è stato mandato sul posto dal comandante e Barbara Ciambotti. Il vigile quindi ha chiesto delucidazioni: “… sul tipo di trattamento in corso – si legge nel rapporto, divulgato dal sindaco Alberto Cappelletto -, ossia acqua definita "bio energizzata" con la quale venivano nebulizzate le vigne, al fine di evitare l'uso di pesticidi chimici. A tesi di quanto detto, lo stesso agricoltore, dimostrava la non tossicità del prodotto bevendone alcuni sorsi di fronte agli agenti”.

Si può ben immaginare la faccia dell’agente di polizia locale dinnanzi a questo comportamento a dir poco inusuale ma pur sempre inequivocabile sulla natura della sostanza usata. La vicenda ha inevitabilmente colpito anche glia amministratori locali, per la singolarità, al punto che il primo cittadino Cappelletto ha pensato di diramare un avviso pubblico.

“Alcuni cittadini mi hanno segnalato che su alcuni social girerebbero video sull’uso di presunti fitogamici da parte di un viticoltore del nostro territorio, pubblicati con commenti allarmistici – si legge -. Come amministrazione comunale non sottovalutiamo mai alcuna denuncia in materia ambientale, ma chiediamo ai cittadini di rivolgersi sempre alle autorità preposte per evitare di creare inutili apprensioni tra la gente. Come si può leggere nella nota del nostro Comandante della polizia locale, il caso segnalato è privo di fondamento. Mettere in giro notizie non verificate su questioni così delicate può arrivare a configurarsi come reato di procurato allarme. Facciamo appello al buon senso. Le false notizie inquinano”.

 



foto dell'autore

Ingrid Feltrin Jefwa

Leggi altre notizie di Mogliano
Leggi altre notizie di Mogliano

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×