06 dicembre 2019

Treviso

E’ morto Luigi Bardini, maestro del restauro

E' stato vicesindaco di Povegliano nell'amministrazione Zanatta, martedì i funerali nella chiesa di Camalò

commenti |

commenti |

Luigi Bardini

POVEGLIANO - E’ mancato all’età di 84 anni Luigi Bardini, noto restauratore del mobile antico, molto conosciuto a Treviso. Bardini era un maestro del restauro prima a Treviso in via Dotti e successivamente nella casa sua di Camalò, dove l’attività prosegue con i figli Paolo, Gianfranco e Andrea.

Bardini negli anni Settanta è stato anche vicesindaco di Povegliano nell’amministrazione guidata da Efrem Zanatta. Nell’ambito sportivo ha ricoperto la carica di presidente del gruppo ciclistico l’U.C. 76 A. Grosso, ed ha inoltre fatto parte delle più importanti associazioni culturali e folcloristiche del paese con vari incarichi anche nelle attività parrocchiali. E’ stato uno dei fondatori dell’Avis comunale, meritando vari riconoscimenti, compresa la medaglia d’oro per il suo costante impegno. Luigi era molto conosciuto per la sua generosità e per il carattere gioviale.

Lascia i figli Paolo, Gianfranco, Andrea e Donella. I funerali si svolgeranno martedì alle 10.30 nella chiesa parrocchiale di Camalò.

 

Leggi altre notizie di Treviso
Leggi altre notizie di Treviso
vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×